Benvenuti nell'era della traduzione intelligente

Il processo manuale di traduzione di volumi di contenuti sempre crescenti comporta una serie di difficoltà tutte legate all'intervento umano. Pertanto, considerati i limiti di costo e pianificazione, è facile capire perché le organizzazioni scelgono di non tradurre la maggior parte dei contenuti. Benvenuti nell'era della traduzione intelligente, che offre un modello machine-first ottimizzato dall'intervento umano per consentire alla vostra azienda di: 

  • Entrare nel mercato unificato con la capacità di tradurre ogni contenuto, per chiunque e in qualunque lingua, ridefinendo in tal modo il concetto stesso di globalizzazione. 
  • Comprendere l'importante ruolo dei linguisti nella supply chain dei contenuti del futuro. 
  • Combinare le migliori tecnologie linguistiche sul mercato con l'intelligenza artificiale linguistica per analizzare i contenuti, riconoscere i modelli, apprendere dagli stessi, organizzarli, ricombinarli e tradurre ciò che è necessario.

Attenzione: il video sarà in inglese

Cosa ci attende nell'era della traduzione intelligente

La crescente domanda di contenuti surclassa decisamente la nostra capacità di tradurli esclusivamente tramite intervento umano. Un approccio globale graduale non è più la strategia da seguire. Occorre tradurre prima, per lanciarsi subito sul mercato globale.
Connected Content and Translation Management

Gestione connessa dei contenuti e delle traduzioni

Machine-first, human-optimized

Modello machine-first ottimizzato dall'intervento umano

Continuously updated multilingual content

Contenuti multilingue aggiornati in modo costante

Data-driven analysis

Analisi basate sui dati

Immediate and top-quality

Risultati immediati e di massima qualità

Altre risorse

Panoramica di SDL Language Cloud

Scaricate la nostra brochure per conoscere la soluzione linguistica intelligente di nuova generazione creata per affrontare le sfide future legate alla gestione dei contenuti.

Post del blog

Marcus Hearne, SDL, commenta l'era della traduzione intelligente e illustra come i marchi più ambiziosi possono passare da una strategia su scala globale a un approccio di mercato unificato.